Apple: i nuovi iPhone avranno display curvi e più larghi?

di

In base a quanto riportato da Bloomberg poche ore fa, Apple avrebbe intenzione di presentare nuovi modelli di iPhone dotati di display curvi e più larghi rispetto a quanto visto fino ad ora. La fonte che ha informato la testata americana parla di un rilascio previsto per il terzo trimestre. Le nuove versioni avrebbero in dotazione anche migliori sensori per il touchscreen.

I nuovi iPhone presenterebbero schermi da 4.7 e 5.5. pollici e ciò testimonierebbe l'intenzione di Cupertino di presentare due smartphone differenti. In passato sono emersi rumor del genere, con il Wall Street Journal che ha parlato diverse settimane fa di test in corso d'opera alla Apple su prototipi dotati di display di dimensioni comprese tra 4.8 e 6 pollici. La fonte di Bloomberg ha fornito, per la prima volta, particolari su un preciso lasso temporale per l'uscita dei nuovi iPhone. Resta da capire, nel caso in cui si trattasse di indiscrezioni fondate, come si comporterà la Mela con i due modelli presentati quest'anno, il 5 s e il 5c. Sarebbe impensabile un catalogo smartphone con 4 o 5 dispositivi. Ritornando alla scelta di portare il display dei melafonini a grandezze superiori rispetto ai 4 pollici attuali, bisogna dire che si tratterebbe di una mossa giusta, o almeno non sbagliata, visto che il mercato sta premiando sempre più questo tipo di dispositivi. Ci sarebbe da ridire sul display curvo, ma questa sembra essere la parte meno credibile del rumor riportato da Bloomberg.