Apple: i suoi fornitori racchiusi in una mappa interattiva

di

Un colosso della tecnologia come Apple ha fornitori sparsi in tutto il mondo. Gli standard di Cupertino prevedono che i livelli di qualità degli elementi hardware forniti devono essere molto alti e, in seguito alle pressanti insistenze della stampa, sull'onda delle accuse di sfruttamento dei lavoratori, queste aziende partner devono seguire anche delle ferree regole per la sicurezza. In base all'ultimo documento condiviso da Cupertino stessa sui propri fornitori, ChinaFile ha realizzato una mappa interattiva che permette di visualizzare tutte le sedi produttive dei collaboratori della Mela. In totale sono stati localizzati 748 fornitori, di cui 600 solo in Asia, e di questi, 331 in Cina. Segue il Giappone, che conta 183 partner e gli Stati Uniti, con 85. Nel Vecchio Continente operano 41 aziende al fianco di Apple e tra queste troviamo la STMicroelectronics, azienda italo-francese che produce i sensori di movimento degli idevice negli stabilimenti produttivi di Agrate Brianza e Catania.