Apple: il “Black Hole” di iMessage soggetto ad una class action

di

Qualche giorno fa abbiamo riportato su queste pagine la notizia riguardante lo strumento implementato da Apple che consente agli utenti ex iOS di disattivare il servizio di messaggistica istantanea iMessage associato ai loro numeri di cellulare. Nonostante la rapida soluzione trovata dal colosso di Cupertino, però, non si calma la rabbia degli utenti.

Una donna californiana, Adrienne Moore, che ha perso numerosi messaggi di iMessage, dopo essersi consultata con un giudice ha indetto una class action contro Apple a causa del danno arrecato a lei e ad altri utenti.  Seguiremo con attenzione gli sviluppi della vicenda.