Apple: iMovie, GarageBand ed iWork diventano completamente gratis

di
Apple ha annunciato che a partire da oggi la suite iWork (Pages, Keynote, Numbers), GarageBand ed iMovie saranno disponibili completamente su MacOs ed iOS. Il gigante di Cupertino li aveva resi gratuiti già verso la fine del 2013, ma solo per i possessori dei dispositivi acquistati dal 1 Settembre del 2013.

I proprietari dei vecchi hardware, erano costretti a pagare 4,99 Dollari per iMovie e GarageBand su iOS e 9,99 Dollari per ogni applicazione della suite iWork. Discorso diverso per le controparti Mac che erano più costose: iMovie costava 14,99 Dollari e Pages, Numbers e Keynote costavano addirittura 19,99 Dollari.
A partire da oggi nessuno sarà più costretto a pagare un centesimo per le applicazioni. Si tratta di una scelta importante, soprattutto per i possessori dei Mac rilasciati prima del 2013, che potranno finalmente godere delle numerose funzioni previste dalle applicazioni.
GarageBand, in particolare, è una delle più utilizzate in ambito musicale.