Apple: in futuro le versioni beta di iOS saranno pubbliche?

di

Secondo quanto riferito da 9to5Mac, Apple si starebbe preparando ad un ennesimo cambio di strategia per il futuro. Sembra, infatti, che le intenzioni del colosso di Cupertino siano di rendere le future fasi beta delle prossime versioni di iOS pubbliche, vale quindi a dire che anche coloro che non sono in possesso di un account Developer saranno in grado di provare le build prima della loro diffusione tramite OTA.

iOS 8.3, che introdurrà il supporto CarPlay Wireless, all'Apple Watch ed alcune nuove emojicon, però, resterà ancora in fase di closed beta, mentre secondo il rapporto di 9to5Mac, quella pubblica comincerà solo da iOS 9, ovvero la prossima release più importante che la società californiana dovrebbe svelare al WWDC di Giugno, ma non è da escludere una prova anche con la build 8.3. Ed è proprio in occasione di tale evento che la Mela potrebbe annunciare questa importante novità, che potrebbe aiutare gli sviluppatori a scovare più facilmente bug e quindi fornire all'utente finale una versione quanto più completa e stabile possibile.