Apple: in sviluppo Mac con piattaforma ARM e tastiera con trackpad ingrandito

di

Un interessante rumor relativo al mondo Mac si sta facendo spazio online: Apple starebbe sviluppando delle varianti di Mac dotate di piattaforma ARM e di un largo trackpad incluso nella tastiera. Contemporaneamente al rilascio di questo/i nuovo/i computer verrà rilasciata una versione ad hoc di OS X. Secondo MacBidouille, fonte del rumor, Apple sarebbe al lavoro su ben tre macchine dotate di questa configurazione: l'iMac, il Mac Mini e un MacBook da 13 pollici (probabilmente un Air). L'iMac e il notebook potrebbero montare 4 o 9 processori quad-core arm64, mentre il Mac mini "solo" quattro.

A quanto pare il progetto sarebbe in fase avanzata e presto potrebbe essere tutto svelato. Tuttavia i dirigenti di Cupertino pensano che effettuare il passaggio da Intel ad ARM frettolosamente potrebbe danneggiare l'intera line-up Mac, quindi la certezza sulla reale fattibilità della cosa, almeno al momento, non c'è. Apple ha già effettuato un grosso cambiamento di architettura hardware nel 2005, quando Steve Jobs decise di passare dalla Power-PC alla Intel x86, con notevoli benefici, tra l'altro. Per quel che riguarda gli idevice, dal 2010, anno di lancio del primo iPad, Apple ha sviluppato processori ARM-based (dall'A4 all'A7) in proprio, e ciò potrebbe garantire alla Mela le giuste competenze per aggiornare anche la sua linea Mac.
FONTE: 9to5mac
Quanto è interessante?
0