Apple introduce Research Kit per la ricerca medica

di

Con il lancio di iOS 8 Apple ha per la prima volta varcato il mondo della medicina e della ricerca medica grazie all’integrazione di HealthKit. Tuttavia l’iPhone 6 è un ottimo strumento per supportare il lavoro dei professionisti in ambito medico e gli ingegneri di Cupertino hanno voluto creare qualcosa di più serio creando ResearchKit, un framework con il quale Università e Ospedali potranno creare applicazioni per aiutare a risolvere problemi di salute anche molto gravi o, comunque, che possano aiutare i ricercatori a rendere più facile il loro lavoro. Sul palco del keynote sono state indicate le università e i centri di ricerca già al lavoro per la creazione di applicazioni mediche, come ad esempio l’Università di Rochester in grado di sviluppare un’app per la ricerca sul Parkinson, la mPower.

ResearchKit sarà opensource, verrà rilasciata il prossimo mese ma cinque applicazioni saranno disponibili da subito sullo Store.
Apple introduce Research Kit per la ricerca medica