Apple introdurrà la tecnologia Force Touch nell’iPhone 6S e 6S Plus?

di

Iniziano ad emergere online i primi rumor sui prossimi modelli di iPhone, il 6S e il 6S Plus. Secondo fonti legate ai fornitori di componenti hardware della Mela, Tim Cook e soci avrebbero deciso di implementare la tecnologia Force Touch nel display dei melafonini. Tale feature, già presente nell’Apple Watch, consente di differenziare un input rapido sullo schermo da uno più prolungato, con conseguente diversificazione dei comandi impartiti al dispositivo.

La nuova generazione di iPhone, noti internamente come N71 (iPhone 6S) e N66 (iPhone 6S Plus) manterrebbero lo stesso design e le medesime dimensioni del display dei precedenti modelli, ossia 4.7 e 5.5 pollici. Se Apple avesse davvero deciso di implementare il Force Touch negli iPhone potremmo assistere a un cambiamento radicale della user interface e la compagnia di Cupertino dovrebbe fornire nuovi strumenti agli sviluppatori per permettere l’introduzione di opzioni personalizzate nelle applicazioni. Normalmente tali cambiamenti software radicali accompagnano le versioni “S” degli iPhone. Il rapporto dei fornitori, diffuso da Appleinsider, sostiene che Apple avrebbe voluto il Force Touch già sui modelli del 2014, ma problemi di calibrazione avrebbero fatto optare per un rinvio. 
FONTE: iDB
Quanto è interessante?
0

iPhone 6 e iPhone 6 Plus

iPhone 6 e iPhone 6 Plus
  • Produttore: Apple
  • Disponibile: 26 Settembre
  • Prezzo: A partire da 729€
    • Caratteristiche tecniche
    • +