Apple invita gli sviluppatori ad ottimizzare le app per il processore a 64 bit

di

A tre giorni dall'arrivo ufficiale sul mercato di iPhone 5s, e a poco più di ventiquattr'ore dal debutto di iOS 7, Apple ha invitato gli sviluppatori ad ottimizzare le proprie applicazioni in vista del lancio della nuova versione del melafonino, che farà proprio del processore A7 il suo punto forte. Nella mail inviata a coloro che sono in possesso di un account sviluppatore Apple afferma che "puoi inviare le applicazioni a 64 bit per iOS 7 per sfruttare al meglio la potenza di iPhone 5s. Xcode è in grado di realizzare l'applicazione sia a 32 che 64 bit, in modo tale che possano funzionare su tutti i dispositivi con iOS 7. Se desideri continuare a supportare iOS 7 però dovrai realizzare app a 32 bit, il prossimo mese introdurremo delle novità che permetteranno di creare app capaci di supportare 2-bit su iOS 6, 32-bit e 64-bit su iOS 7″.