Apple: la capitalizzazione di mercato scende sotto i 400 miliardi di Dollari

di

Per la prima volta dal gennaio 2012 la capitalizzazione di mercato di Apple è scesa sotto i 400 miliardi di Dollari. Una notizia che non farà sicuramente piacere agli investitori che detengono titoli del colosso di Cupertino visto che conferma ulteriormente il periodo negativo che sta passando la società diretta di Tim Cook il cui dato in questione aveva toccato il picco di 650 miliardi di Dollari lo scorso settembre 2012, quando fu lanciato sul mercato il nuovo iPhone 5.
La scorsa settimana, in occasione della periodica riunione con gli azionisti, l'amministratore delegato Tim Cook si disse rammaricato per l'andamento delle azioni, sottolineando però che i dirigenti sono al momento "concentrati su un piano a lungo termine" che probabilmente sfocerà nel lancio dell'iWatch, il cui arrivo sul mercato è previsto - secondo gli ultimi rumor - per la fine di quest'anno.