Apple: la produzione delle componenti per l'Iphone 6s inizierà prossimamente?

di

Lo scorso mese di Settembre Apple ha mostrato al mondo l'iPhone 6 e l'iPhone 6s Plus, due smartphone che hanno fatto la fortuna del colosso di Cupertino nell'anno passato. I californiani, successivamente, hanno puntato sul settore degli indosssabili, con l'Apple Watch, e terminato questo progetto, che si appresta a vedere la luce nel corso del prossimo mese di Aprile, ora è tempo di rituffarsi sugli smartphone.

Come di consueto, Tim Cook svelerà al mondo la prossima generazione di cellulari nel corso del keynote autunnale che si terrà come sempre a Settembre, ma nonostante ciò i lavori in Apple sono già in corso.
I dirigenti, infatti, alla luce del successo ottenuto nel 2014, prevedono una domanda altrettanto ampia, e si starebbero già attrezzando per soddisfarla. Sembra, infatti, che la produzione di massa delle componenti dovrebbe cominciare già nel Q2 2015, in modo tale da soddisfare la grande richiesta e prevenire la carenza di scorte.
I nuovi iPhone dovrebbero contenere 2 gigabyte di RAM, un sensore Touch ID migliorato per far funzionare al meglio Apple Pay ed un nuovo processore. 
FONTE: PA
Quanto è interessante?
0