Apple lavora per rendere la navigazione da Safari mobile più scorrevole

di
Secondo quanto riferito da Hacker News, Apple starebbe lavorando sulla versione mobile di Safari per rendere più agevole lo scorrimento delle pagine. Ad oggi, infatti, le pagine classiche scorrono in modo diverso su Safari da iOS rispetto a siti web che utilizzano le AMP (ovvero le pagine mobile accelerate) di Google.

Il tutto perchè il motore di ricerca utilizza una tecnica su iOS che permette alle pagine AMP di ignorare lo scorrimento di default, rendendo le pagine più lisce e veloci da navigare. Le intenzioni di Apple sono di uniformare l’esperienza utente, non facendo avvertire la differenza che c’è tra le pagine AMP e quelle normali.
Malte Ubl, uno dei creatori delle pagine in questione, ha inviato una segnalazione ad Apple a seguito della scoperta di un bug su Safari che rallentava lo scorrimento delle pagine, ed il colosso di Cupertino ha risposto che nelle intenzioni degli ingegneri c’è di rendere lo scorrimento AMP uno standard su tutti i siti, indipendentemente dal tipo.
Ciò che resta da capire è quando questa modifica sarà effettiva, ma è probabile che bisognerà attendere iOS 11, dal momento che anche nella beta di iOS 10.3.3 sembra esserci questa novità.

FONTE: Engadget Quanto è interessante?
4
Segnala Notizia Segnala Errori Vai ai commenti