Apple al lavoro su un iMac Pro "potente ed espandibile"

di
Appena qualche anno fa Apple era sinonimo di professionalità assoluta, nel senso che i suoi prodotti venivano utilizzati soprattutto da professionisti del mondo del video e dell’audio grazie a macchine performanti e software di alto livello.

Dopo l’arrivo di iPhone le cose sono profondamente cambiate, l’intera azienda ha preso una piega molto più consumer abbandonando il lato Pro un po’ a se stesso. L’azienda di Cupertino vuole recuperare lo spazio perduto e, dopo l’aggiornamento in sordina dei Mac Pro avvenuto proprio oggi, ha annunciato di essere al lavoro su un nuovo iMac con caratteristiche Pro.

“Abbiamo grandi piani per gli iMac” ha detto Phil Schiller a BuzzFeed, a capo del marketing di Apple. “Avremo delle configurazioni di iMac pensate appositamente per i professionisti, al momento abbiamo tutto in testa”. Schiller ovviamente non ha svelato dettagli ulteriori, non sappiamo come saranno nello specifico queste configurazioni professionali, ma sicuramente non vedremo degli schermi touch come molti vorrebbero. “Il touch screen non riguarda l’idea Pro che abbiamo in mente, ci stiamo concentrando sulle prestazioni, sulla capacità di storage e l’espandibilità”.

In pratica tutto ciò che Apple non ha fatto con i nuovi MacBook Pro, che hanno pochissime porte USB-C (da due a quattro), una batteria affatto pro e un design consumer. Che Apple voglia rimediare con i nuovi iMac? Speriamo non sia troppo tardi.

FONTE: The Verge
Iscriviti alla pagina Facebook di Everyeye Tech
iMac

iMac

  • Produttore: Apple
  • Prezzo: 1379 €
      Caratteristiche tecniche
    • +