Apple manda in pensione il Mac Mini Server

di
INFORMAZIONI SCHEDA

Con l'introduzione del nuovo Mac Mini, avvenuta ieri, Apple ha deciso di eliminare dal mercato la versione server del computer, che era disponibile sul mercato dall'ormai lontano 2009. Oltre a ciò, la società californiana ha anche abbassato la memoria massima disponibile nella macchina, che passa da 2 terabyte ad un solo terabyte.

La versione server è stata anche la prima versione del Mac Mini a non includere alcuna unità ottica, un cambiamento che è stato successivamente apportato a tutta la linea.
Il modello server del Mac Mini a sua volta ha preso il posto dell'Xserve, la cui produzione è stata interrotta nel 2010.