Apple Maps: nuove conferme sullo sviluppo di un servizio simile a Google Street View

di

Sono ormai passati diversi mesi da quando alcuni utenti californiani hanno scovato nella zona nord dello stato americano alcuni minivan camuffati che includevano delle telecamere e sensori utilizzati da Apple per un servizio simile a Google Street View, che ovviamente sarà incluso in Apple Maps.

Tutto ciò ha scatenato le speculazioni del web, ed in molti hanno ipotizzato il lancio della funzione nella nuova versione del servizio di cartografie della compagnia. A quanto pare però le speculazioni corrispondevano alla realtà in quanto, come scoperto dai ragazzi di Autoblog, in un'altra zona degli Stati Uniti è stato scovato un altro Dodge Caravan con tanto di telecamera e decalcomania “Apple Maps – maps.apple.com” sul lunotto posteriore, il che di fatto conferma lo sviluppo del servizio.
Come affermato sulla pagina ufficiale, le facce saranno sfocate e lo stesso avverrà anche con le targhe delle auto, come fatto dal colosso dei motori di ricerca. Tutto ciò ovviamente vuol dire che il lancio non avverrà prossimamente, ma solo in futuro.
Apple ha anche pubblicato il calendario ufficiale dei giri che farà la propria flotta di auto. 

FONTE: Engadget
Quanto è interessante?
0
Apple