Apple: multa da 368 Milioni di Dollari per l'infrazione di alcuni brevetti

di

Brutta tegola in casa Apple. Il colosso di Cupertino dovrà infatti pagare una multa di 368 Milioni di Dollari a favore di VirnetX per aver infranto quattro brevetti riguardanti il collegamento VPN. Lo ha deciso il tribunale del Texas, sede nel quale la stessa VirnetX aveva vinto due anni fa contro Microsoft, ricevendo un risarcimento di 100 milioni di Dollari. Da Cupertino ancora non sono arrivate dichiarazioni ufficiali, ma è probabile che i legali decidano di impugnare la sentenza. Le grane tuttavia non sono finite in quanto la società ha aperto un'istanza presso l'International Trade Commission riguardo i brevetti in oggetto che sarebbero sfruttati anche nel FaceTime di iPhone ed iPad.