Apple Music: Apple sta eliminando i tre mesi gratuiti?

di
Apple Music, a quasi due anni dal lancio avvenuto nel Giugno del 2015, si appresta ad un cambiamento sostanziale, che sicuramente sarà molto discusso e criticato dagli utenti.

Secondo quanto riportato da alcuni siti, infatti, il gigante di Cupertino starebbe gradualmente eliminando i tre mesi di prova gratuita, che sono offerti anche in Italia e permettono agli utenti di testare con mano il servizio prima di passare all’abbonamento mensile.
Il sito web ufficiale Apple riferisce che i tre mesi di prova ora costano 99 Centesimi in Australia, Spagna e Svizzera, mentre negli altri paesi del mondo resta ancora gratuito. Il motivo di tale scelta almeno al momento ancora non è noto, e non è detto che non venga espanso anche altrove.
Le prime avvisaglie però le si erano avute qualche giorno fa, quando nel corso di un’intervista il responsabile di Apple Music, Jimmy Iovine, fece intendere che non è più nelle intenzioni della compagnia californiana l’offrire il proprio servizio in maniera gratuita, anche per tre mesi. Di questa decisione però potrebbe beneficiare ulteriormente Spotify.