Apple Music: la Russia sarà tra i primi paesi in cui verrà lanciato?

di

Tra le principali novità della WWDC 2015, sicuramente ci sarà Apple Music, l'atteso servizio di streaming musicale che si baserà su Beats Music, la società acquistata da Apple ormai un anno fa.

La famosa ed autorevole testata musicale Billboard oggi ha dedicato ampio spazio a questa nuova piattaforma che si appresta a debuttare nel già agguerrito mercato musicale. Tra i paesi di lancio molto probabilmente ci sarà la Russia, come confermato anche dal giornale economico russo Vedomosti, il quale riporta che Apple starebbe negoziando con alcune etichette locali per includere gli artisti russi nel catalogo del servizio. In Russia, infatti, la musica digitale è in continua crescita e nel 2014 ha fatto registrare un +214% in termini di ricavi, che si sono attestati intorno ai 5,97 milioni di Dollari.
Il rivale di Apple Music, Spotify, ha deciso di annullare i piani che portavano ad un approdo del servizio in Russia a causa del crollo dell'economia locale e del Rublo, ma anche per colpa di alcune leggi riguardanti le informazioni ed i dati personali degli utenti.
Apple, comunque, dovrà affrontare anche l'ostacolo rappresentato dal sistema operativo proprietario che svilupperà il governo russo, e che andrà in diretta competizione con iOS ed Android, ma dovrà vedersela anche con Yandex Music e Zvooq, che sono molto popolari a livello locale.
Per le conferme di rito bisognerà attendere ancora qualche settimana: durante il keynote verranno svelati tutti i dettagli del caso.
FONTE: PA
Quanto è interessante?
0