Apple Music tocca quota 20 milioni di abbonati

di
Apple ha annunciato a Billboard che la propria piattaforma di streaming musicale Apple Music ha raggiunto quota 20 milioni di abbonati, in aumento di tre milioni rispetto alle cifre annunciate tre mesi fa, ma in crescita anche se si conta che ad Aprile tale numero si aggirava intorno ai 13 milioni ed a Febbraio ad 11 milioni.

Spotify, chiaramente, resta il leader del mercato con 40 milioni di abbonati, ma è comunque doveroso sottolineare che Apple Music è disponibile solo da un anno e mezzo, mentre Spotify è stato lanciato da più tempo.
Di questi 20 milioni, oltre il 50% provengono da nazioni esterne agli Stati Uniti, ed oltre il 60% non ha effettuato acquisti sull’iTunes Store negli ultimi dodici mesi. Il Senior Vice President di Apple, Eddy Cue, ha affermato che “la stragrande maggioranza sono nuovi clienti”.
Vogliamo però velocizzare questo ritmo, abbiamo fame. Non possiamo dimenticare che, come industria, abbiamo ancora pochi abbonati. Ci sono miliardi di persone che ascoltano la musica e non abbiamo raggiunto nemmeno quota 100 milioni di sottoscrizioni. Credo siano presenti molte opportunità per crescere” ha aggiunto il dirigente.