Apple non lancerà più nessun prodotto della gamma Airpots o Time?

di
Secondo quanto riferito da Bloomberg, Apple avrebbe formalmente sciolto il team che si occupava della progettazione degli AirPort Extreme, AirPort Express e Time Capsule. La decisione sarebbe stata presa in quanto la compagnia di Cupertino vorrebbe uscire dal mercato dei router business per concentrarsi su quelli rivolti ai consumatori.

Gli ultimi router business di Apple sono datati 2013 ed includevano il supporto al WiFi 802.11ac. In questo lasso di tempo però la Mela è stata letteralmente sopraffatta, in questo campo da aziende come Eero, Netgear e Google che hanno iniziato a produrre sistemi che utilizzano un diverso approccio di rete per fornire una copertura migliore in tutta la casa. I dispositivi Airport di Apple resteranno comunque in vendita ad un prezzo che va dai 99 Dollari ed arriva a 399 Dollari.
Bloomberg riferisce anche che alcuni ingegneri che in precedenza hanno lavorato per questo team ora sarebbero stati spostati nella divisione Apple TV.
Un altro motivo di questa scelta probabilmente è anche da ricercare nel fatto che Apple vorrebbe concentrarsi maggiormente sull’altoparlante con Siri che dovrà competere con Echo di Amazon ed Home di Google.

FONTE: The Verge