Apple: nuove conferme sull'integrazione del Touch ID sotto il display

di
Un nuovo brevetto presentato da Apple presso lo US Patent and Trademark Office potrebbe aver, di fatto, confermato le intenzioni della società di Cupertino di rimuovere dai propri dispositivi il pulsante fisico per integrare il Touch ID sotto il display.

L’ultima licenza presentata dal gigante di Cupertino infatti parla di un display interattivo con diodi ad infrarossi, che consentirebbe ai dispositivi Apple di leggere le impronte digitali direttamente attraverso lo schermo, al posto di basarsi su un lettore fisico, integrato sotto il tasto Home.
Il brevetto inizialmente era stato presentato, nel 2014, da LuxVue, ma è stato riassegnato ad Apple dopo che quest’ultima ha acquistato la società. La licenza descrive “metodi e sistemi che utilizzano un diodo a LED in un display per emettere luce e quindi permettere al sensore a raggi infrarossi di percepire la luce” e quindi leggere le impronte digitali.
In questo modo, il colosso di Cupertino potrebbe risparmiare una quantità importante di spazio in quanto il touchscreen potrebbe agire sia come dispositivo di input che scanner per le impronte digitali, il tutto a favore di una maggiore flessibilità di progettazioni.

FONTE: The Verge
Apple: nuove conferme sull'integrazione del Touch ID sotto il display