Apple ottiene un brevetto per uno schermo dotato di tecnologia 5D

di

Il futuro di Apple sembra caratterizzato dalla realtà virtuale. Lo U.S. Patent e Trademark Office ha concesso a Cook e soci, nella giornata odierna, un brevetto riguardante una modalità di comunicazione tra umani e computer tramite sensori, touch screen e guanti per la realtà virtuale. Il sito web Patently Apple, che ha diffuso la notizia, ha definito questo brevetto come "unico, folle e pazzesco", con "la più ampia gamma di applicazioni che si sia mai vista". Dal brevetto emergono tecnologia 5D, un tipo di gaming interattivo (in stile Kinect o Wii), attività di video conferenza e abilità di riconoscimento di particolari tipi di gesti. Apple pensa che questo tipo di tecnologia possa rimpiazzare le classiche tastiere dei computer, mentre lo schermo frontale potrebbe essere realizzato con qualunque tipo di materiale, tanto che Cupertino ha pensato ad un display in Kevlar.

L'utente potrebbe sparare dei proiettili sullo schermo e il computer calcolerebbe dove sarebbe atterrato e con quale potenza; potrebbe quindi essere usato dai poligono di tiro. La tecnologia brevettata non si applicherebbe solo agli schermi. Potrebbe essere usata in situazioni in cui non c'è contatto fisico, ma dove l'utente si ritrovi a modificare la resistenza degli oggetti a qualcosa come l'aria, la forza elettromagnetica o termica. E' come se le cose venissero gestite con il semplice movimento delle mani. 
FONTE: CNET
Quanto è interessante?
0
Apple ottiene un brevetto per uno schermo dotato di tecnologia 5D