Apple Pay continua a guadagnare partner e quote di mercato

di

Nonostante un inizio non certo da incorniciare, la piattaforma di pagamento targata Apple, Apple Pay, sta continuando a guadagnare quote di mercato. Sempre più istituti finanziari, infatti, stanno pensando di supportare Pay. Alla già numerosa lista di partner (che include L&N Federal Credit Union, UW Credit Union ed M&T Bank), infatti, nell'ultima settimana si sono aggiunti la Fremont Bank ed il National Institutes of Health Federal Credit Union, che portano il numero totale di banche a 23.

Si tratta di un numero molto importante, soprattutto se si conta che il servizio è piuttosto giovane ed è disponibile esclusivamente  negli Stati Uniti. L'incremento della quota di mercato di Apple Pay però coincide con quello di iOS 8, che come riferito qualche ora fa è presente sul 63% dei dispositivi della Mela.  
FONTE: GSMArena
Quanto è interessante?
0