Apple: pennino con punta riscaldata che può trasmettere informazioni

di

Due nuove proposte di brevetti depositati da Apple, rivelano che la società sta pianificando di rilasciare dei pennini per lavorare con i dispositivi IOS. Lo stilo in questione, possiede una punta conduttiva che può essere scaldata per una connessione migliore con i sensori degli schermi capacitivi di iPhone ed iPad. Dovrebbe anche possedere una batteria ricaricabile che potrebbe essere inserita all’interno di un terminale iOS per ricaricarsi.

Il calore dovrebbe servire per uniformare la potenza del segnale, evitando deterioramenti nel tempo. Un ingegnere Apple, tal Douglas Weber, ha spiegato che ci sono tre diversi modi per riscaldare la punta: usando una batteria, con un dissipatore che trasferisca il calore dalla mano dell'utente alla punta, o tramite un elemento fluido.

Una seconda proposta di brevetto parla invece di "stilo comunicante", e descrive un apparecchio che non necessita di essere premuto contro lo schermo del terminale iOS perchè ha integrato un accelerometro, una punta per scrivere, un trasmettitore wireless per trasmettere informazioni sulla propria posizione, e un ricevitore.
Aleksandar Pance, anche lui ingegnere in Apple, sostiene che non è necessaria una carta speciale per registrare le informazioni sull'iPad o iPhone. Il raggio d'azione dovrebbe essere genericamente "all'interno di una stanza".

Un esempio pratico di utilizzo per queste tecnologie potrebbero riguardare un insegnante che scrive su una lavagna e crea una copia digitale del proprio lavoro sul terminale.

Questi brevetti indicano che Apple sta cercando soluzioni per rendere appetibili i propri prodotti in ambienti scolastici o comunque dove sia necessario prendere appunti velocemente.