Apple potrebbe vendere 17 milioni di iPhone grazie all’accordo con China Mobile

di

Stamattina è rimbalzata online la news che Apple avrebbe concluso, finalmente, la trattativa per portare l’iPhone in Cina tramite il più grande operatore telefonico al mondo, China Mobile. In seguito a questa indiscrezione (ormai una certezza) riportata dal The Wall Street Journal, gli analisti stanno facendo già i primi calcoli per capire cosa comporterà un accordo del genere. Secondo Gene Munster, analista di Piper Jaffray, la Mela aggiungerebbe circa 17 milioni di iPhone alle proprie vendite nel 2014. Il riferimento è l’anno nuovo perchè il melafonino sarà quasi sicuramente presentato ai 760 milioni di abbonati il 18 dicembre prossimo.

La cifra elaborata da Munster rappresenta il 2 per cento degli abbonati sotto China Mobile, un atteggiamento che lo stesso analista ritiene "molto conservativo". La maggior parte dei dispositivi si venderebbero durante i primi due mesi di disponibilità, gennaio e febbraio. Inoltre, questo affare potrebbe portare Apple ad abbassare i prezzi delle due versioni di iPhone 5c, rendendolo così molto più appetibile:"Crediamo che se Apple aggiorna nuovamente l'iPhone in autunno, China Mobile potrà offrire ai propri clienti sia i nuovi dispositivi che quelli attuali, con questi ultimi che potrebbero essere offerti ad un prezzo minore. Ciò farebbe del 5c un terminale di fascia media molto attraente e di grande successo. La medesima situazione è accaduta con l'iPhone 4, scontato da Apple nell'anno fiscale 2013 e protagonista di un successo clamoroso in Cina".
FONTE: Cnet
Quanto è interessante?
0

iPhone 5s

iPhone 5s
  • Produttore: Apple
  • Disponibile: 25/10/2013
  • Prezzo: Da 729 Euro
    • Caratteristiche tecniche
    • +