Apple: pressioni sul governo per accelerare l'apertura dello stabilimento di Mesa, Arizona

di

Come ormai noto da qualche tempo, Apple ha deciso di collaborare con GT Advanced Technologies per costruire un impianto a Mesa, Arizona, che dovrebbe concentrarsi sulla produzione di display in zaffiro. L'impianto sarebbe già pronto e secondo alcune indiscrezioni il colosso di Cupertino avrebbe già messo sotto contratto alcuni ingegneri. Fino ad ieri, però, le voci a riguardo erano molto vaghe, ma oggi arriva una nuova indiscrezione: lo stabilimento potrebbe essere utilizzato per la produzione di nuovi componenti "critici". 9To5Mac, infatti, ha messo le mani su un documento segreto che dimostra come James Patton di Apple stia facendo pressioni sul governo americano per accelerare l'apertura dell'impianto. Lo stesso sito riferisce che nel documento in questione i funzionari della Mela evidenziano che nella fabbrica di Mesa, Arizona, sarà prodotto un tipo di zaffiro da utilizzare anche in altri componenti per gli iDevices, visto che ora viene usato solo per la fotocamera iSight e nel sensore Touch ID.