Apple: prime conferme sulla piattaforma di guida autonoma

di
Secondo quanto rivelato dal Business Insider, Apple avrebbe messo su un programma di formazione per i dipendenti per la gestione delle automobili utilizzate per testare la piattaforma software di guida autonoma.

L’indiscrezione è emersa dopo la pubblicazione sul web del documento "Development Platform Specific Training” che si riferisce ad un sistema automatizzato Apple ed una piattaforma in fase di sviluppo, alludendo al software di guida autonoma della compagnia di Tim Cook, dopo che i piani per la costruzione di una vera e propria automobile sono praticamente falliti.
A conferma di ciò è anche arrivato il recente permesso ottenuto da Apple per effettuare i test in California.
I documenti però hanno rivelato che “il software di guida autonoma di Apple utilizza dei dispositivi Logitech e pedali wireless, ma supporta una sola persona alla volta. Premendo il pedale del freno o afferrando il volante si disinnesta la modalità a comando elettronico, ma i guidatori possono accelerare senza disattivare la modalità drive by wire”.

Apple: prime conferme sulla piattaforma di guida autonoma