Apple pronta a portare Pay in Cina?

di

Apple Pay, la piattaforma di pagamento della società di Cupertino, è pronta ad approdare in Cina. IOS 8.3, infatti, include il supporto a China UnionPay, segno che il debutto del servizio sarebbe vicino anche nel paese asiatico. Tuttavia, la banca centrale della Cina ha affermato che la società californiana, prima di poter lanciare Apple Pay, dovrà passare attraverso le autorità di regolamentazione, che dovranno ovviamente dare l'ok prima di permettere alla società di lanciare il servizio.

Tuttavia, la strada è tutt'altro che in discesa, ed un funzionario della Bank of China ha affermato che “non è chiaro al momento se il prodotto soddisfa i requisiti del governo”, quindi il fatto che nel sistema operativo sia stato inserito il supporto a China UnionPay non è da interpretare come una sicura introduzione del sistema nel paese asiatico, dal momento che le leggi locali sono molto diverse da quelle presenti negli altri paesi ed il governo si è più volte dimostrato restio a servizi offerti da aziende estere. UnionPay, comunque, utilizza l'NFC per il suo sistema di pagamento e funziona solo sugli smartphone che hanno una scheda dell'operatore China Mobile.  
FONTE: PA
Quanto è interessante?
0