Apple: pubblicati i risultati fiscali del Q4 2013

di

C'era molta attesa per la pubblicazione da parte di Apple dei risultati fiscali relativi al Q4 2013. Gli investitori e gli esperti di settore infatti, erano ansiosi di capire quanto le vendite dei nuovi iPhone avevano inciso sul bilancio generale della Mela e, come accade ormai da anni, anche questa volta i melafonini hanno fatto registrare il record assoluto di entrate relative allo stesso periodo dell'anno. Apple ha realizzato un fatturato trimestrale di 37,5 miliardi di dollari e un utile netto trimestrale di 7,5 miliardi di dollari (8,26 dollari per azione diluita). Nello stesso periodo del 2012, la compagnia di Cupertino fece registrare 36 miliardi di fatturato per un utile di 8,2 miliardi di dollari (8,67 dollari per azione diluita). Da questi dati emerge che, rispetto all'anno scorso ci sono state maggiori entrate ma meno utili, questi ultimi dovuti all'introduzione degli iPad mini che apportano meno guadagni netti.

Per quel che concerne i numeri relativi agli iPhone, Apple ne ha venduti 33,8 milioni, superando ogni record passato relativamente al quarto trimestre fiscale dell'anno, come già detto.. Nel 2012, gli iPhone venduti nello stesso periodo furono 26,9 milioni. Per quanto riguarda gli iPad, ne sono stati venduti 14,1 milioni, contro i 14 milioni del 2012, pur non essendoci alcuna novità in listino. I Mac venduti sono stati 4,6 milioni, 300.000 in meno rispetto ad un anno fa. Ecco le parole di commento di Tim Cook:"Siamo lieti di aver raggiunto un finale ottimo di un anno incredibile, con un fatturato record nel quarto trimestre e un numero di iPhone venduti mai raggiunto in passato. Siamo entusiasti di avvicinarci alle vacanze natalizia con i nuovi iPhone 5s e iPhone 5c, con il nuovo iPad mini Retina e l'incredibilmente sottile e leggero iPad Air, ma anche con i nuovi MacBook Pro e il rivoluzionario Mac Pro, oltre alle novità software come OS X Mavericks, iWork e iLife". FONTE: MacRumors