Apple rifiuta le applicazioni integrate con Flickr

di

Uno sviluppatore, Kyle, ha segnalato su Yahoo Groups che dopo aver inviato ad Apple un'applicazione per la revisione, questa gli è stata respinta in quanto viola la regola 11.13 delle linee guida. L'app era strettamente integrata con Flickr, che a sua volta permette di acquistare tramite un browser interno l'account Pro, il che viola la regola in quanto è vietato offrire l'acquisto di abbonamenti In-App senza passare dall'App Store, escludendo quindi di fatto Apple da un eventuale guadagno. Una vicenda simile si verificò anche con Dropbox, ma sembra che anche in questo caso il team di Flickr sia al lavoro per risolvere il problema entro il minor tempo possibile.

La regola recita che: "Le apps che sono collegate a meccanismi esterni per gli acquisti o le sottoscrizioni per essere usate nell'app, come un bottone "BUY" che redirige ad un sito web in cui acquistare un libro digitale, non vengono accettate".