Apple ha rilasciato la prima beta pubblica di iOS 11

di
Apple, per tutti coloro che hanno il desiderio di testare la prossima versione del proprio sistema operativo, ha ufficialmente iniziato il rilascio della prima beta pubblica di iOS 11, l’aggiornamento annunciato all’inizio del mese durante la WWDC e che sarà disponibile, con la versione finale, il prossimo autunno.

Di iOS 11 abbiamo più volte parlato su queste pagine: si tratta di un aggiornamento che non andrà a rivoluzionare completamente l’ecosistema Apple, ma porterà comunque con se delle novità molto interessanti, come il nuovo centro di controllo, e soprattutto renderà l’iPad più potente a livello di produttività, grazie ad un multitasking rinnovato, la possibilità di trascinare informazioni e media tra diverse applicazioni, ed un gestore dei file tradizionale che si sincronizza con iCloud ed i servizi di terze parti.
Altre piccole modifiche includono, appunto, un Centro di Controllo più potente e personalizzabile, e Siri tradotto in altre lingue.
E’ raccomandabile installare questa versione beta di iOS 11 su un dispositivo secondario in quanto contiene difetti a bug che potrebbero comprometterne il corretto funzionamento.