Apple rinnova la mozione contro i prodotti Samsung

di

Era il 2011 quando Apple, per la prima volta, chiese al giudice di vietare la vendita dei prodotti della linea Galaxy negli Stati Uniti. A quasi tre anni di distanza, il colosso di Cupertino ha rinnovato la mozione contro i coreani, che ha come oggetto molti brevetti, tra cui quello per il multitouch, il "rubber-banding" che riguarda il rimbalzo delle pagine, ed il tanto chiacchierato "pinch-to-zoom" e "tap-to-zoom". Secondo quanto riportato da FOSS Patents, i legali della società diretta da Tim Cook avrebbero chiesto al giudice Lucy Koh un processo separato, che dovrà iniziare il 30 Gennaio 2014. Nella documentazione presentata si legge che "è importante concentrarsi sui brevetti asseriti, e non sui prodotti accusati. Ovviamente, i prodotti ad oggetto nella causa datata Aprile 2011 non sono più commercialmente rilevanti. Ma Apple è alla ricerca di un'ingiunzione che copra anche qualsiasi altro prodotto che violi i brevetti".