Apple ritira e sostituisce i caricabatterie non originali degli iDevices

di

Negli ultimi tempi abbiamo a lungo parlato degli incidenti causati dai caricabatterie non originali dei vari dispositivi Apple, uno dei quali ha anche provocato la morte di una giovane donna cinese che è stata folgorata da una scarica elettrica generata proprio dallo stesso dispositivo. Apple è subito corsa ai ripari ed ha annunciato che ben presto avvierà un programma di rottamazione che riguarderà i caricabatterie difettosi e non originali, che ha lo scopo di togliere dal mercato il tutto per evitare altre tragedie simili ed allo stesso tempo non danneggiare la propria immagine. Il programma inizierà il 9 Agosto in Cina ed il 16 dello stesso mese negli Stati Uniti, e si protrarrà fino al 18 Ottobre: gli utenti non dovranno fare altro che portare in un Apple Store o Reseller un caricabatterie difettoso o non originale per ricevere, pagando solo dieci Dollari, quello originale e certificato Apple.