Apple sconfitta in tribunale: violato un brevetto Samsung

di

La società di Cupertino è uscita sconfitta da una battaglia legale molto importante contro Samsung, società attualmente leader nel ramo della produzione mobile, nonché principale attore del successo di Android nel mondo degli smartphone. La sconfitta, maturata in Olanda, ha colpevolizzato Apple per aver violato un brevetto correlato alla connettività 3G, e consentirà a Samsung di effettuare una debita richiesta di risarcimento dei danni maturati in virtù della violazione effettuato; il brevetto oggetto della violazione, essendo classificato come FRAND(essenziale all’adempimento di uno standard), non consentirà però a Samsung di bloccare la distribuzione dei device dell’azienda di Cupertino. L’infrazione è stata riconosciuta su:iPhone 3G, iPhone 3GS, iPhone 4, iPad 1 ed iPad 2; Samsung, con ogni probabilità, richiederà una sanzione proporzionale al numero dei dispositivi immessi in circolazione complessivamente negli ultimi anni dal gruppo di Tim Cook.