Apple si affida a PlaceBase su iPhoto, addio Google Maps?

di

Lo scontro fra Apple e Google si fa sempre più acceso nonostante la calma apparente che regna fra i due colossi della tecnologia. Non è tutt'oro quel che luccica, però. Secondo alcune segnalazioni, Apple starebbe pensando di abbandonare definitivamente Google Maps già a partire dai prossimi dispositivi che saranno rilasciati sul mercato.

A confermare tale ipotesi ci ha pensato iPhoto, che incorpora all'interno due sistemi di localizzazione : quello di Google, che è raggiungibile tramite la sezione "Luoghi", e quello di PlaceBase, che lo si può trovare andando nella sezione "Diario". Come tutti ricorderanno, nel 2009 Apple acquistò l'intera società di mapping e già allora erano molte le voci che davano per imminente il divorzio con Google Maps.