Apple sigla un nuovo accordo per espandere Pay

di

Apple ha annunciato di aver firmato un accordo con USA Technologies per espandere l'utilizzo e la quota di mercato di Pay nei distributori automatici e terminali che offrono servizi come lavanderia, parcheggio, garage o altro. Grazie a questa partnership, questi includeranno la piattaforma di pagamento del colosso di Cupertino.

L'accordo riguarda oltre 200.000 distributori, alcuni dei quali lo supporteranno da subito, mentre su altre bisognerà effettuare delle modifiche. Si tratta comunque di un accordo molto importante per la Mela, dal momento che USA Technologies è il sesto più grande fornitore di terminai POS.
Apple Pay, dopo un inizio non certo confortante, è utilizzato per il 50% dei pagamenti effettuati nei McDonalds. 
FONTE: PA
Quanto è interessante?
0