Apple smentisce le voci secondo cui starebbe lavorando per l'NSA

di

Uno degli argomenti più scottanti riguardanti il mondo della tecnologia affrontati nel corso del 2013 è quello relativo all'NSA. Molte aziende che operano nel settore si sono adoperate per rassicurare gli utenti. Un recente articolo pubblicato dalla rivista tedesca Der Spiegel ha riferito che Apple starebbe lavorando per l'agenzia governativa statunitense, ma il colosso di Cupertino ha voluto prontamente smentire il tutto tramite una nota rilasciata oggi.

"Apple non ha mai lavorato con l'NSA. Siamo inoltre consapevoli del fatto che questo presunto programma dell'NSA mira i nostri prodotti. Siamo estremamente preoccupati per la privacy e la sicurezza dei nostri clienti. Il nostro team lavora costantemente per rendere i nostri prodotti ancora più sicuri, e per questo invitiamo i clienti a mantenere aggiornato il software. Ogni volta che sentiamo parlare di tentativi che minano la sicurezza di Apple, indaghiamo a fondo e prendiamo delle misure appropriate per proteggere i nostri clienti. Continueremo ad utilizzare le nostre risorse per stare al passo degli hacker e dei malintenzionati, e faremo di tutto per difendere i nostri clienti da attacchi alla sicurezza, a prescindere da chi c'è dietro" si legge nella dichiarazione.
FONTE: GSMArena
Quanto è interessante?
0