Apple sta lavorando ad un chip dedicato all'AI per i suoi prossimi iPhone

di
Apple sta lavorando ad un chip dedicato interamente all'intelligenza artificiale per i suoi futuri device mobile. Lo rivela un report di Bloomberg. Il chip si occuperà delle funzionalità relative al riconoscimento facciale e vocale, oltre che tutte le feature incentrate sulla realtà aumentata.

Non è chiaro se il chip sarà già montato sui device in uscita quest'anno, ad ogni modo Bloomberg riporta che Apple ha già iniziato a testare prototipi di iPhone che sfruttano l'interessante chip per l'AI. La sfida è quella di alleggerire il più possibile processore e chip grafico da tutti i calcoli computazionali più impegnativi, in modo analogo a quanto già fatto con il chip dedicato al motion sensing.

Il CEO di Apple Tim Cook in passato ha dichiarato più volte come la realtà aumentata e l'AI siano i due pilastri centrali del futuro della compagnia. Entrambe le tecnologie aprono le porte ad utilizzi estremamente promettenti, come le self-driving car, assistenti vocali più sofisticati e il tipo di image recognition in grado di fornire agli smartphone una maggiore consapevolezza effettiva del mondo circostante.