Apple sta lavorando su un chip per l'IA, debutto con l'iPhone 8?

di
La prossima generazione di iPhone potrebbe includere non solo delle novità nel campo della realtà aumentata e Siri, ma anche dal fronte dell’IA. Secondo quanto riferito da un nuovo rapporto pubblicato da Bloomberg, Apple sarebbe al lavoro su un professore che si dedicherà esclusivamente alla gestione dell’intelligenza artificiale.

Soprannominato “Apple Neural Engine”, il chip consentirà il funzionamento di applicazioni per il riconoscimento facciale e vocale, ma migliorerà anche la durata della batteria.
Nel rapporto si legge che Apple farà si che questo gestisca i compiti più esigenti, tra cui la batteria, ed è interessante notare che la Mela potrebbe sfruttare questa tecnologia proprio per massimizzare l’autonomia.
Non è da escludere anche l’utilizzo dell’IA per il modulo fotografico, ad esempio per effettuare la scansione di profondità.
La relazione odierna sostiene anche che Apple avrebbe già testato i primi prototipi dell’iPhone con a bordo il chip in questione, ma non è chiaro se sarà pronto per l’iPhone 8 o no.

FONTE: 9to5mac Quanto è interessante?
3
Segnala Notizia Segnala Errori Vai ai commenti