Apple sta progettando il lancio di un servizio di radio online entro i primi mesi del prossimo anno

di

Secondo una notizia pubblicata giovedì scorso da Bloomberg, Apple si sta preparando per lanciare un servizio radio online ad-supported, entro l'inizio del 2013. Le trattative tra Cupertino e le etichette musicali si sarebbero intensificate, e tali colloqui si sarebbero incentrati soprattutto su come le società si divideranno le entrate delle pubblicità. Un accordo dovrebbe essere raggiunto entro metà novembre, secondo fonti anonime. Tuttavia a Tim Cook e soci manca un alleato: si tratta di Sony/ATV, il più grande editore musicale a livello mondiale. La trattativa per portarla nel recinto di Apple sembra ancora in fase di stallo.

La news di giovedì scorso parla dell'ultimo incontro avvenuto con i dirigenti di Universal Music Group, Warner Music Group Corp. e Sony Corp.; tutti hanno visitato il quartier generale di Cupertino per essere messi al corrente del progetto radiofonico. Alcuni rumor su questo tipo di progetto erano emersi in passato sul The Wall Street Journal, ed erano basati sulla convinzione che Cupertino volesse creare un servizio di streaming radio simile a quello proposto da Pandora. Il progetto degli ingegneri della Mela dovrebbe concentrarsi su stazioni virtuali per la riproduzione di musica, raggiungibili tramite browser web o applicazioni dedicate per iOS. Per permettere l'accesso free agli utenti, sarà però inclusa una piattaforma per gli annunci pubblicitari.