Apple starebbe progettando un sistema di pagamenti P2P

di

Secondo quanto riferito dal Wall Street Journal, Apple starebbe trattando con le banche statunitensi per creare una piattaforma mobile di pagamento in grado di competere con i servizi più diffusi, come PayPal.

Il giornale cita fonti anonime vicine ai colloqui, ed afferma che le discussioni sarebbero attualmente in corso anche se non c'è ancora nulla di fatto. I potenziali partner potrebbero però essere Chase, Capital One, Wells Fargo e Bank.
Al momento non c'è alcuna informazione su come funzionerà questo sistema, ma lo stesso giornale afferma che permetterà di trasferire in modalità wireless fondi dai loro conti correnti ad altri dispositivi Apple, probabilmente utilizzando qualche estensione del già esistente Apple Pay. E' interessante notare che, secondo il WSJ, questo sistema non prevede il pagamento di nessuna commissione finanziaria in quanto si tratta di uno schema p2p. Chiaramente però al momento sono semplici indiscrezioni, quindi non sappiamo quando potrebbe debuttare.

FONTE: Engadget
Quanto è interessante?
0