Apple Store online: in USA e UK è possibile acquistare con PayPal

di

Grossa novità per l'Apple Store online e per gli utenti (almeno al momento) statunitensi e britannici. La compagnia di Cupertino ha iniziato ad accettare come metodo di pagamento anche Paypal. A riportarlo è il portale Re/Code di Walt Mossberg. Paypal veniva utilizzato diverso tempo fa come opzione di pagamento in iTunes e App Store e ora è ritornato per gli acquisti su apple.com. Nessuno sa ancora se tornerà anche sui negozi di materiali digitali della casa di Cupertino.

Insieme ai pagamenti immediati con PayPal, Tim Cook e il suo staff hanno deciso di promuovere i metodi di pagamento con PayPal Credit. In pratica gli utenti possono pagare la merce con importo superiore ai 250 dollari a rate mensili nel corso di 18 mesi, senza alcun interesse. Un'ottima strategia per incrementare le vendite. Da quando Apple ha introdotto Apple Pay, senza includere nel "pacchetto" PayPal, i rapporti tra i due colossi si sono leggermente incrinati. A settembre PayPal criticò duramente la Mela per aver permesso l'hacking di numerosi account vip di iCloud. Con questa mossa però, sembra che tutto sia ritornato alla normalità e che presto potremmo assistere ad ulteriori tipi di collaborazione.
Apple Store online: in USA e UK è possibile acquistare con PayPal