Apple: Tim Cook non voleva portare Samsung in tribunale

di

Interessantissimo retroscena svelato dall'agenzia Reuters secondo cui Tim Cook in un primo momento si sarebbe opposto alla decisione di iniziare una guerra legale contro Samsung. Dietro la "guerra termonucleare" ci sarebbe il fondatore Steve Jobs che ritieneva i prodotti dei sud coreani cloni del suo iPhone. L'ultima pagina di questa interminabile faida si è tenuta lo scorso dicembre, quando il giudice distrettuale Lucy Koh ha respinto la richiesta avanzata dai legali del colosso di Cupertino che avevano chiesto di bloccare la vendita di 28 dispositivi Samsung negli Stati Uniti.