Apple: è ufficiale, Beats Audio acquisita per 3 miliardi di dollari

di

Dopo indiscrezioni e rumor di ogni genere, finalmente è stato lo stesso Tim Cook ad ufficializzare l'accordo di acquisizione tra Apple e Beats Audio. La cifra che Cupertino verserà nelle casse della società di Dr. Dre e Jimmy Iovine è di 3 miliardi di dollari. L'acquisizione è la più costosa della storia di Apple nonchè la più importante azione aziendale effettuata da Tim Cook da quando è CEO. I co-fondatori di Beats Audio entreranno a far parte del team Apple e riporteranno ad Eddy Cue.

Per l'occasione Tim Cook ha inviato una mail a tutti i suoi dipendenti spiegando i motivi alla base di questa mossa. Il CEO ha elogiato la personalità di Dr.Dre e Jimmy Iovine, sostenendo che entrambe sono "persone uniche, difficili da trovare nel mondo tech". Inoltre, Cook ha detto che Apple "avrebbe potuto realizzare una piattaforma di musica in streaming anche da se, piuttosto che acquisirla, così come avrebbe potuto realizzare tutte le tecnologie utili per i suoi prodotti in proprio, piuttosto che acquistarle, ma non si può fare tutto senza l'aiuto di altri team. Alla Apple piace forgiare le persone, sviluppare i servizi, non fare tutto in proprio". Con l'acquisizione di Beats Audio, Cook promette che i servizi musicali saranno portati ad un livello superiore e che gli utenti avranno a che fare con "prodotti che ancora non sono nella mente degli utenti, che nasceranno grazie al connubio tra due grandi società". L'accordo prevede il pagamento di 2.6 miliardi di dollari cash e 400 milioni di dollari da versare gradualmente. Da ieri l'app Beats Music, disponibile per iOS, Windows Phone e Android, è stata aggiornata e permette di provare gratuitamente il servizio per 14 giorni. Inoltre, la sottoscrizione annuale è stata scontata di 20 dollari, da 120 si è passati a 100 dollari.
Apple: è ufficiale, Beats Audio acquisita per 3 miliardi di dollari