Apple: ufficiale il programma di ritiro dei "vecchi" iPhone per l'acquisto dei nuovi

di

Vendere il proprio melafonino per far spazio al nuovo è ormai prassi consolidata presso i fan Apple. A ridosso della presentazione e del lancio di un nuovo modello i mercatini online vengono inondati di annunci di vendita di iPhone anche piuttosto recenti, a prezzi moderatamente convenienti. A Cupertino hanno tenuto in considerazione questo fenomeno e hanno deciso di proporre un'alternativa fatta in casa ai siti di annunci online: un programma di ritiro e riutilizzo dei vecchi iPhone in cambio di una somma utile per l'acquisto di uno nuovo. In realtà questa iniziativa esiste già (link), ma la novità consiste nel fatto che gli utenti potranno recarsi negli Apple Store e effettuare consegna e acquisto del nuovo modello scontato in maniera rapida e veloce, all'istante. Grazie ai soliti portali statunitensi informati sulle vicende della Mela, siamo venuti a conoscenza delle procedure che verranno usate dagli Specialist degli Store per mettere in pratica l'iniziativa di trade-in denominata "iPhone Reuse and Recycle Program". Essa avrà inizio il prossimo 30 agosto, inizialmente in alcuni Store degli USA, in modo da testare il tutto. Sicuramente avremo la possibilità di partecipare al programma anche in Europa, anche se non si sa quando. Sarà possibile consegnare gli iPhone 3G, 3GS, 4, 4S e 5 per l’acquisto di un nuovo modello. Per quanto riguarda le quotazioni, ciò che trapela dagli USA è che un iPhone 5 16GB non danneggiato è stato valutato 279$, mentre un iPhone 4 da 8GB è stato valutato tra i 120 e i 140$. Ovviamente tali valori potrebbero costantemente variare in base alla domanda degli utenti e alle offerte relative. Di seguito trovate la procedura come sarà effettuata presso gli Apple Store, passo dopo passo.

  • 1. Il cliente contatta un dipendente presso l'Apple Store scelto, dicendo di voler acquistare un nuovo iPhone e permutare un vecchio modello. Il nuovo iPhone deve essere attivato al momento, presso l'Apple Store.
  • 2. Il dipendente Apple inserirà le informazioni dell'iPhone permutato all'interno dell'applicazione EasyPay utilizzata in negozio per agevolare gli acquisti dei vari prodotti.
  • 3. Sulla base delle informazioni inserite su EasyPay, il sistema darà un valore economico all'iPhone che il cliente vuole permutare. Il valore sarà scelto in base alle seguenti specifiche del vecchio iPhone: qualità estetica, qualità dei tasti hardware, presenza di eventuali danni hardware, graffi, danni da liquido, funzionamento software.
  • 4. Il dipendente Apple informerà il cliente sul valore del suo iPhone e, se tale valore viene accettato, la transazione andrà a buon fine e il telefono non potrà più essere richiesto indietro.
  • 5. Tuttavia, il cliente avrà la possibilità di eseguire il backup del suo vecchio iPhone e di inserirlo sul nuovo dispositivo.
  • 6. Il dipendente Apple darà quindi il nuovo iPhone al cliente, con una carta regalo pari al valore del vecchio iPhone. La carta regalo deve essere utilizzata in quel momento per acquistare il nuovo iPhone e non può essere utilizzata per acquistare altri prodotti.
  • 7. Il dipendente Apple elaborerà quindi la transazione per il nuovo iPhone e inserirà il vecchio iPhone in un apposito sacchetto.
  • 8. La vecchia scheda SIM sarà data al cliente e il dipendente Apple fornirà l'assistenza necessaria per impostare il nuovo iPhone.

I vecchi iPhone permutati da Apple saranno inseriti in questi sacchetti e inviati a BrightStar, che li riadatterà per essere venduti, solo negli Stati Uniti, come ricondizionati.
FONTE: 9to5mac
Quanto è interessante?
0