Apple: un impiegato anonimo boccia iTunes Radio

di

La scorsa settimana Apple ha ufficializzato l'acquisto di Beats Audio per una cifra vicina ai 3 miliardi di Dollari. Un rapporto pubblicato oggi svela alcuni interessanti retroscena sull'operazione e su iTunes Radio. L'AppleInsider afferma che l'arroganza dei dirigenti del colosso di Cupertino ha costretto Tim Cook e soci a puntare anche su Beats Music, il servizio di streaming musicale di Beats, in quanto iTunes Radio al momento è un totale fallimento, come dimostrato dal fatto che molti dei dirigenti che hanno lavorato al servizio nel tempo libero utilizzano comunque Spotify, che in confronto a 40 milioni di iscritti e 10 milioni di abbonati contro i 250.000 di Beats Music.

Pandora è un servizio impressionante. Itunes Radio è stato un fallimento a causa dell'arroganza di Apple. Sono rimasto sorpreso dalle capacità decisionali più e più volte” rivela un impiegato anonimo del colosso di Cupertino. “La gestione rispetto a Spotify era diversa e molti non capivano perchè quest'ultimo servizio funzionava ed il nostro no in quanto i dirigenti erano fermamente convinti che iTunes Radio sarebbe stato il killer-Spotify” continua. Con l'acquisto di Beats quindi Apple ha assunto anche degli esperti in campo musicale che potrebbero aiutarla a migliorare il servizio.