Apple utilizzerà gli AMD Zen per i prossimi iMac?

di

Apple ha lavorato tantissimo con AMD negli scorsi anni. Basti pensare che possiamo trovare le schede grafiche AMD Fire Pro nei Mac Pro, oltre ai chip Radeon che sono inseriti in svariati iMac recenti. L’azienda della mela morsicata potrebbe rivolgersi ad AMD di nuovo per i prossimi iMac, puntando sui processori Zen.

Advanced Micro Devices ha dimostrato di saper costruire solide APU e SoC con la recente generazione di console, ed Apple potrebbe usare dei chip simili. L’architettura Zen dovrebbe arrivare sul mercato nel 2016.
Nonostante non tutti gli utenti siano entusiasti di Apple, c’è da dire che è una delle aziende più grosse al mondo e può fornire un enorme giro d’affari. AMD, dal canto suo, ha speso tantissimo e posto numerosi investimenti su Zen, e l’azienda produttrice dei famosi iPhone sarebbe capace di far ritornare i soldi spesi alla prima - e senza nemmeno troppo sforzo, aggiungeremmo.
Gli iMac in questione non riuscirebbero ad essere disponibili prima del 2017 o 2018, quindi è ancora un po’ presto per trarre conclusioni, nonostante il CEO di AMD abbia affermato che “l’azienda si è assicurata due nuove partnership”, e questa potrebbe essere una di quelle.