Apple vince la guerra contro Samsung: risarcimento da un miliardo di dollari

di

La tanto agognata decisione è finalmente arrivata. Il giudice ha condannato Samsung per aver violato volontariamente tre brevetti regolarmente registrati da Apple e dovrà pagare al colosso di Cupertino un risarcimento pari ad un miliardo di dollari. Una vittoria per i legali del colosso della tecnologia fondato da Steve Jobs, che però avevano chiesto danni per 2,5 miliardi di dollari, una cifra che è stata dimezzata visto che nelle licenze violate non rientra un brevetto riguardante l'iPad. Subito dopo la notizia della vittoria il titolo Apple a Wall Street è schizzato raggiungendo un +1,82% a 675,90 Dollari. La società coreana ha però già annunciato che è nelle loro intenzioni quella di fare ricorso in quanto quella della giuria non è l'ultima parola e se tale pena dovesse essere confermata “a perdere saranno solo ed esclusivamente i consumatori americani”.