Apple voleva vendere i propri brevetti a Samsung

di

Negli ultimi mesi abbiamo parlato della guerra fra Apple e Samsung. Una guerra che va avanti solo in tribunale e a suon di avvocati e brevetti. Il tutto però non è stato sempre così e secondo un articolo pubblicato quest'oggi da alcuni siti americani, che hanno ripreso quanto presentato dagli avvocati in tribunale, tempo fa il colosso di Cupertino aveva offerto ai coreani i propri brevetti per un corrispettivo di 30 dollari a smartphone e 40 dollari per i tablet. Il tutto perchè Apple ha sempre ritenuto Samsung un fornitore importante per i propri prodotti e ha cercato in tutti i modi di evitare la guerra legale.