Apple vuole aprire una nuova ala della Foxconn per costruire prototipi

di
Nonostante Apple sia un’azienda fieramente californiana, lo si capisce (e non solo) dalla sigla Designed by Apple in California presente su tutti dispositivi della mela, la produzione vera e propria è praticamente tutta in Cina.

La Foxconn Technology Group è infatti l’azienda che più guadagna dal rapporto con la mela, che presto potrebbe guadagnare una nuova ala per la produzione esclusiva dei prototipi. È quanto ha riferito Asia Nikkei lo scorso mercoledì, che avrebbe carpito la notizia da due persone a conoscenza dei piani dell’azienda cinese. La nuova fabbrica per la costruzione dei prototipi dovrebbe localizzarsi accanto al dipartimento di ricerca e sviluppo di Shenzhen.

È certo anche che Foxconn stia trattando per acquistare i terreni adiacenti all’attuale fabbrica, l’idea di un centro per costruire nuovi dispositivi del resto è nell’aria dallo scorso ottobre; la struttura dovrebbe essere terminata entro la fine di questo anno. Apple ha l’espansione in Asia davvero a cuore, è prevista la costruzione di un altro centro di ricerca a Pechino nello Zhongguancun Science Park, inoltre sono stati già presi accordi con società di Giacarta.